Radiazione veicoli

 
 
 
 
 
 
La società Brugnano offre un efficiente servizio di radiazione veicoli a Palermo, operazione che consiste nella cancellazione del veicolo dal Pubblico Registro Automobilistico. Questa eliminazione esonera il proprietario del mezzo dal pagamento del bollo e solitamente coincide con la fine del ciclo di vita della vettura, perlomeno sul territorio italiano. L’azienda si occupa, inoltre, della procedura di rottamazione di autovetture, autocarri, rimorchi e simili, gestendo anche tutte le pratiche derivanti dalla demolizione del veicolo e dalla sua cancellazione dal PRA.

La demolizione di un veicolo comporta la sua distruzione fisica e, di conseguenza, la necessità di smaltirne i componenti. I rottami d’auto sono elementi altamente inquinanti e il loro smaltimento è soggetto ad una normativa ben precisa: chi intende demolire un veicolo deve consegnarlo a un centro autorizzato. La Brugnano si occupa del recupero dei rottami metallici, alcuni dei quali saranno destinati allo smaltimento, mentre altri al riciclo: verranno, infatti, consegnati ad acciaierie e ad altre industrie che operano nel settore metallurgico, che potranno così reimmetterle nel ciclo produttivo. Una volta che il veicolo è stato rottamato, l’azienda consegna al proprietario dell’autovettura l’opportuna certificazione contenente tutti i dati del possessore del veicolo, il numero di registrazione con firma del titolare e l’impegno a provvedere alla cancellazione dal Pubblico Registro Automobilistico.

Il servizio di radiazione veicoli dal PRA a Palermo, comporta, per il proprietario del mezzo, il sollevamento da ogni responsabilità di tipo civile, penale e amministrativa. Tutta la procedura deve essere eseguita prima della scadenza del bollo, pena il versamento della tassa automobilistica. Inoltre, è fatto obbligo di comunicare al Pubblico Registro Automobilistico l’avvenuta rottamazione del mezzo entro 60 giorni dall’operazione. Per procedere con la cancellazione, Brugnano richiede al proprietario del veicolo il numero di targa, la carta di circolazione e il certificato di proprietà da presentare al PRA.
 
 
 
 
radiazione veicoli